Arduino nello spazio : Il progetto sperimentale dell’Istituto Tecnico Economico Statale Alfonso Gallo!

Condividi questo articolo :

Grazie all’ingegno di Giovanni Carangelo, un Maker/Insegnante della città di Maddaloni, assieme ai suoi alunni e alla collaborazione dell’Istituto Tecnico Economico Statale A. Gallo di Aversa, nonché all’appoggio della Preside Vincenza di Ronza, è stato possibile realizzare un progetto veramente interessante che ha permesso all’istituto di raccogliere ed elaborare diversi dati grazie ad Arduino e al lancio di un pallone aerostatico arrivato fino alla stratosfera!

L’esperimento è stato svolto lo scorso 23 Settembre e ha visto la collaborazione di una classe intera per lanciare un pallone libero, senza sistemi di pilotaggio, nell’atmosfera a circa 35Km di altezza.

Per eseguire questo tipo di sperimentazione è importante fare studi di vario tipo, dalla conoscenza approfondita delle apparecchiature impiegate, fino a conoscere la prassi di lancio e le varie autorizzazioni da richiedere ai vari enti preposti come ENAC e ENAV.

La criticità maggiore che i ragazzi dell’Istituto hanno dovuto affrontare è preparare una camera adeguatamente riscaldata di materiale espanso, poiché le temperature in stratosfera arrivano a sfiorare i -40 gradi, per fare ciò è stato interessante conoscere l’escamotage adottato dal team e ciò un paio di scalda-mano elettrici per garantire un carico minore in termini di peso e allo stesso tempo mantenere una temperatura interna che non scendesse sotto i 0 gradi.

Il “computer di bordo” utilizzato è un Arduino Uno, affiancato da un sistema IMU, composto da un accelerometro, giroscopio, magnetometro, un modulo GPS e un Buzzer per la localizzazione del pallone una volta tornato sulla terra. Tutto il sistema ovviamente è stato alimentato da una serie di batterie e tutti i dati raccolti sono stati salvati su una scheda SD.

Che dire, un progetto davvero interessante, portato avanti da un Maker italiano e sopratutto in ambito scolastico, cosa che a noi piace un casino!

Lasciamo i video dell’intero volo, ma sopratutto un simpatico selfie dallo spazio 😃.

Via : https://youtu.be/5PdtmkaUEJU, https://youtu.be/NZ2-fmsJ7fs, https://youtu.be/wR6uRyCZfOA, https://itegallo.it/

E voi cosa dite, non è interessante questo esperimento ? Scrivetelo nei commenti! ❤️️

Condividi questo articolo :

Redazione Filo Connesso

Redazione Filo Connesso

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati di Informatica, elettronica e robotica. Abbiamo creato Filo Connesso per offrire materiale educativo e informativo dedicato ai nostri settori di interesse.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Francesco ha detto:

    Davvero meritevole. Gente in gamba se ne trova ancora.
    E GRAZIE anche a voi per il vostro meritorio impegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *