Recensione Arduino MRK WiFi 1010

Condividi questo articolo :

La scheda Arduino MRK WIFI 1010 è un’evoluzione importante e sostanziosa della scheda Arduino MRK 1000, questo prodotto lanciato da Arduino circa 8 mesi fa insieme ad altre schede che poi vi porteremo nel canale appena possibile, si presta molto bene ad applicazioni IOT a basso costo e ad altissimo risparmio energetico, ma vediamo in dettaglio le sue caratteristiche.

Sulla MKR 1010 è presente una porta micro usb che funziona da alimentazione esterna, permette la programmazione della scheda e in fine, ma non in ordine di importanza, permette di caricare le batterie di tipo LIPO collegate al connettore dedicato. Il funzionamento dell’alimentazione sulla scheda viene gestito da un controller di ricarica che interrompe l’alimentazione dalle batterie e le mette in ricarica quando si connette un cavo alla micro usb e riabilita l’alimentazione dalle batterie quando quest’ultimo viene scollegato. Lo stato della carica e scarica delle batterie viene indicato con un comodo led di colore arancio che lampeggia in modo differente in base alle situazioni.

A gestire tutte le operazioni della nostra scheda sarà un processore a 32bit Sam D21 Cortex M0 +, affiancato da un sensore Wifi NINA-W10 da 2,4Ghz e banda 802.11 b/g/n  prodotto da UBLOX che corredato da un CryptoChip permette connessioni sicure con un scambio di dati mediante crittografia SHA-256.

Come tutte le schede Arduino, sulla board  è presente un buon numero di uscite e entrate sottoforma di stripline femmina per l’uso dei cavetti dupont e in contemporanea di stripline maschio nella parte inferiore della scheda che ci permettono di inserirla sia su una breadboard che su un socket opportunamente realizzato in precedenza su una PCB e questo fa si che si adatti a diversi tipi di collegamento sia in fase di prototipazione del progetto che in fase finale, al momento di dover concretizzare il tutto in un prodotto finito.

La tensione presente sui pin I/0 è di 3.3V ma sulla scheda è disponibile un pin a 5V per alimentare moduli e shield aggiuntive.

Il led Built-in è collegato al pin 6 e non al pin 13 come magari succede su Arduino UNO e lo stesso led è usato anche per indicare lo stato corrente della comunicazione seriale.

A differenza della maggior parte delle schede Arduino, ma come tutte le schede della serie MRK, la MKR1010 presenta la connessione I2C tramite un apposito connettore a 5 pin.

La MRK Wifi 1010 è una delle schede compatibili con Arduino IOT Cloud, ancora in fase beta, che sostanzialmente permette di monitorare e controllare la scheda da remoto senza necessità di impazzire con la configurazione delle porte sul nostro modem. L’aggiunta e la configurazione della scheda sulla piattaforma è semplicissima e elimina una miriade di passaggi di configurazione e riduce al minimo la programmazione attraverso il codice.

Sulla scheda è presente anche un led RGB che appartiene al sensore Wifi, che è possibile controllare attraverso la libreria WiFiNINA, l’unica libreria che permette il controllo completo  della connessione con una rete wireless, nonché la possibilità di creare e gestire un Access Point al quale è possibile connetterci con uno smartphone, tablet o pc.

Che dire la MRKWifi1010 è una scheda che secondo noi ha un futuro fiorente, la prima scheda Arduino dalle dimensioni ridotte con connessione wifi molto versatile che permette di creare applicazioni IOT in modo semplice e che si presta senza ombra di dubbio ad essere la prima scheda consigliata per chiunque voglia entrare nel mondo Arduino : Versatilità e semplicità sono alla portata di tutti.

Voi che ne pensate di questa scheda ? Lasciate il vostro commento in merito!

Valutazione della redazioneCPU e RAMConnettivitàAdatto ai neofitiShield aggiuntiveI2CNumero I/0
★★★★★
Dispositivo ottimo
SAMD21 Cortex-M0+Si, Wi-Fiè Perfetta per i neofiti e ha tutto quello che serve per iniziareSiSi22

Condividi questo articolo :

Redazione Filo Connesso

Redazione Filo Connesso

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati di Informatica, elettronica e robotica. Abbiamo creato Filo Connesso per offrire materiale educativo e informativo dedicato ai nostri settori di interesse.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *